Lo stile di Edie…

Se penso ad una fotografia vintage, forse quella che anima lo sfondo del blog da oggi è quella a cui sono più affezionata. Ritrae la fantastica “Factory Girl” Edie Sedgwick alle prese con gli scatti di un’istantanea…. Non so se avete presente di chi sto parlando, ma da grandissima appassionata di biografie e film biografici, vi consiglio appunto una serata all’insegna di Factory Girl, un film del 2006 di George Hickenlooper, che ripercorre il periodo pop di questa icona femminile dei ruggenti anni ’60, musa di Andy Warhol in diverse pellicole…

 Il film mostra uno spaccato della Manhattan artisticamente in fermento, lussuosa, piena di contraddizioni e, spesso, malata di quegli anni, in cui, alla corte di re Warhol, nascono personaggi come lei e, niente di meno, Jean Michel Basquiat… Ma si sa, forse mai come in quel periodo l’arte, la droga e l’alcool erano così ingiustamente legati e sia Edie che Basquiat ci han lasciato le penne… Bella, fragile, con una vita tormentata, “superstar per un giorno”, rientra (insieme a Marilyn Monroe, Jeames Dean, Jim Morrison, solo per citarne alcuni) nella schiera degli idoli americani che ancora oggi, a distanza di decenni, continuano ad affascinarci…

 Mi ero stancata della grafica vecchia e, nel cercare qualche idea per rinnovare la faccia del blog, ho pensato “lo stile della Sedgwick non può sbagliare”… o più semplicemente mi faceva piacere ricordarla!

A.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...