Operazione a obiettivo aperto

Per quanti, come me, avevano e magari hanno tutt’ora un problema con la ghiera della Bencini Koroll inchiodata: spero che questo post possa aiutarvi! Come ho scritto nel post su questa macchina, dopo tanto tentennare, oggi è giunto il fatidico giorno: ho compiuto l’operazione a obiettivo aperto… Avrei voluto evitare, ma dopo aver imprecato con svitol, attrezzi vari, phon e olio di gomito per sbloccare la ghiera della messa a fuoco, oggi mi sono decisa e ho tirato fuori il mio cacciavite di fiducia. Sulla Bencini non esiste alcuna vite nella parte frontale e intorno all’obiettivo, perchè tutto si compie da dentro, aprendo il vano del rullino.

Perdonate la qualità delle immagini, non vogliono certo essere delle belle foto, ma le ho fatte con il cellulare mentre operavo e l’importante è che si capisca cosa stavo facendo🙂

Torniamo a noi: ho innanzitutto svitato la mascherina che vedete affianco alla macchina sul tavolo, togliendo le due viti poste a destra e a sinistra di essa. A questo punto ho tolto le due vitone che si trovano all’interno della macchina e che tengono unito l’obiettivo al corpo. Tolte queste, con molta attenzione, può essere staccata la parte di obiettivo con la lente e le ghiere dei tempi dell’otturatore e della messa a fuoco (occhio alla presa sincro del flash!). Cercate di toccare il meno possibile l’otturatore perchè se salta via una qualsiasi delle molle è un problema non da poco.

A questo punto ho potuto constatare che l’obiettivo era veramente pieno internamente di grasso che col tempo si era seccato impedendo così alla ghiera della messa a fuoco di ruotare. Ho rimosso con la punta del cacciavite tutta l’eccedenza e, con un cotton fioc imbevuto di svitol ho lubrificato internamente la ghiera, facendo attenzione a non sporcare la lente.

Ho rimosso  l’eccedenza di svitol con la punta del cacciavite coperta da un panno e, già che c’ero, ho lavato per sicurezza la lente con un cotton fioc imbevuto di acqua e alcool.

Rimontato l’obiettivo ho ricollocato e riavvitato le viti sulle due mascherine sul retro e il gioco è fatto! La Bencini Koroll è come nuova!!!! Adoro queste vecchione, con una digitare non avrei mai potuto metterci le mani senza provocare danni irreparabili, invece ho verificato la funzionalità di tempi e aperture e funziona alla perfezione, quindi armatevi di pazienza e cacciavite e operate!!

A.

2 thoughts on “Operazione a obiettivo aperto

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...