Il mare d’inverno….

Amo il mare d’inverno… quando il grigio del cielo si perde nel grigio dell’acqua, quando i gabbiani volano bassi e pesanti e sono punti di luce nel silenzio del tardo pomeriggio, quando la sera inesorabile avanza, come la marea… Il mare è il luogo per eccellenza in cui riesco a ricavarmi un piccolo spazio per pensare davvero, in cui mi perdo a osservare i regali che le onde lasciano dietro di loro, conchiglie e rami contorti, strappati chissà dove e portati lì, in quel posto che nasconde come segreti persino le orme…

E’ il posto in cui gli occhi si possono perdere ad osservare l’orizzonte senza riuscire a raggiungerlo tutto… è un luogo senza strade….

Il mare d’inverno è senza tempo, moto perpetuo…

“Sabbia a perdita d’occhio, tra le ultime colline e il mare – il mare – nell’aria fredda di un pomeriggio quasi passato, e benedetto dal vento che sempre soffia da nord. La spiaggia. E il mare.
Potrebbe essere la perfezione – immagine per occhi divini – mondo che accade e basta, il muto esistere di acqua e terra, opera finita ed esatta, verità – verità – ma ancora una volta è il salvifico granello dell’uomo che inceppa il meccanismo di quel paradiso, un’inezia che basta da sola a sospendere tutto il grande apparato di inesorabile verità, una cosa da nulla, ma piantata nella sabbia, impercettibile strappo nella superficie di quella santa icona, minuscola eccezione posatasi sulla perfezione della spiaggia sterminata. A vederlo da lontano non sarebbe che un punto nero: nel nulla, il niente di un uomo e di un cavalletto da pittore…”

“Oceano mare”

A. Baricco

(Holga 120N + Lomography b/w 100)

A.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...