…chè la diritta via era smarrita….

Come dice il buon Cremonini “c’è chi non conosce Dante, chi c’ha tutto da imparare, chi è felice quando piange, ecc ecc…”. Io che a volte rido mentre piango e che sicuramente sono ignorante su tante cose, un po’ Dante lo conosco (e ancor di più lo amo!) e direi che la diritta via della fotografia analogica l’ho smarrita in pieno, perdendomi nella selva oscura del lavoro, del trasloco imminente e combattendo contro fiere degne della lonza e della lupa che mi uscivano dallo scarico del lavandino di quella che, per fortuna, rimarrà la mia dimora ancora per poco! Ho imballato di nuovo tutte le mie vecchione una per una, le ho riposte negli scatoloni e le ho mandate in trasferta dai miei. Mi mancano, accipicchia, mi mancano terribilmente, e forse ancor più terribilmente mi manca il mio cavalletto. E’ da un anno e mezzo che non dipingo, e quella sensazione di essere completamente assorta dai colori, in un mondo a parte in cui non senti più la fame, la stanchezza o i rumori intorno, ma tutto è risucchiato da ciò che sta nascendo sotto le tue dita, sotto i colpi voraci del pennello, non l’ho più provata… Ne parlavo poco tempo fa con una persona che non ha mai preso in mano neanche una matita e che mi consigliava di dipingere dopo il lavoro, dopo cena…. L’arte, quando prende possesso di te, non è un’attività che ti riempie mezz’ora di noia la sera prima di crollare a letto stanca morta…. l’arte è una magia che ti cattura e che si divora giornate intere in cui ogni distrazione diventa fatale, come rompere il filo a uno scrittore durante l’ispirazione. La fotografia analogica pian piano è diventata una compagna più rapida rispetto alla pittura, ma non meno riflessiva e introspettiva, di cui ignoro completamente la tecnica, ma che mi affascina. Non vedo l’ora di portare tutte le mie vecchione, insieme al cavalletto, nella casa nuova e di inaugurare un nuovo periodo di foto, quadri e blog! Tenetevi pronti!!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...